Dotato di un linguaggio ironico e giocoso, il miscelatore monocomando Mayday è caratterizzato dall’impronta formale del tipico pulsante d’allarme, reinterpretata in un rubinetto da incasso a muro. Un approccio progettuale che cambia la stessa modalità di interagire con l’oggetto: l’apertura dell’acqua non avviene più alzando una leva come nei tradizionali modelli di miscelatore monocomando, ma tirando e quindi premendo un grande pulsante colorato.

Il progetto gioca in tal modo sul ribaltamento di usi e significati: un elemento usualmente associato a una situazione d’emergenza e con cui interagire solo in casi limite diventa un comando utile al “soccorso” nella vita di tutti i giorni. Mayday è installabile in diverse configurazioni a parete remoto e così adattabile a più utenze: rubinetto lavabo, soffione, doccetta.